Regione Veneto

Referendum Costituzionale confermativo del 29 marzo 2020 - AVVISO per elettori temporaneamente residenti all'estero (non iscritti all'Aire)

Pubblicata il 19/02/2020

In occasione del Referendum Costituzionale riguardante le modifiche agli art. 56, 57 e 59 della Costituzione in materia di riduzione del numero dei parlamentari (approvato dal Parlamento e pubblicato in Gazzetta Ufficiale n. 240 del 12 ottobre 2019)
i cittadini italiani, residenti in Italia e temporaneamente all'estero per motivi di lavoro, studio o cure mediche
e i loro familiari conviventi
 
possono votare per corrispondenza
facendo richiesta al Comune italiano di residenza
entro il 26 febbraio 2020.

 
Dovranno compilare:
- la richiesta allegata, che dovrà contenere l'indirizzo postale estero cui va inviato il plico elettore;
- allegare il proprio documento di identità valido
-una dichiarazione attestante il possesso dei requisiti (i motivi di studio, lavoro o cure mediche), resa ai sensi dell'art. 46 e 47 del Dpr n. 445/2000.
 
Il tutto dovrà pervenire al Comune utilizzando una delle seguenti modalità:
- posta;
- posta elettronica  (stato civile@comune.campagnalupia.ve.it);
- PEC (anagrafe.comune.campagnalupia.ve@pecveneto.it); 
- fax (041460017); 
- recapito a mano anche da persona diversa dall'interessato.
 

Allegati

Nome Dimensione
Allegato Mod. richiesta temporanei.pdf 596.33 KB

Categorie News

Facebook Twitter
torna all'inizio del contenuto